#

AUTUNNO IN BARBAGIA 2014: Elenco e date degli appuntamenti con i paesi aderenti

Anche nel 2014 La Camera di Commercio di Nuoro organizza Autunno in Barbagia 2014

Torna anche questo anno Autunno in Barbagia dal 5 settembre | 14 dicembre 2014 Tutti o paesi del cuore della Sardegna aprono le corti ricche di profumi, sapori, tradizione, artigianato e arte.

La famosa manifestazione che, da diversi anni, vivacizza l'Autunno nella zona della Barbagia.

La manifestazione ha lo scopo, ormai da diversi anni, di fare conoscere la Barbagia attraverso un percorso di saperi e sapori, di arte e maestria, presenti nei paesi e nella gente che ospitano la manifestazione.

Ogni Comune aprirà le proprie "Cortes" le prorie Piazze i propri Centri Storici, e attraverso la loro storia, si potrà intraprendere un viaggio per conoscere meglio la Sardegna.

Nel dettaglio, nei prossimi giorni, pubblicheremo e seguiremo la manifestazione itinerante che quest'anno parte dal comune di SARULE il 5 settembre 2014, per arrivare e concludersi ad ORUNE il 14 dicembre 2014.

In queste pagine troverete anche una selezione dei Bed and Breakfast (B&B) per seguire al meglio gli appuntamenti di Autunno in Barbagia 2014. A Breve il programma 2014 di tutte le tappe di Autunno in Barbagia Cortes Apertas 2014

Autunno in Barbagia 2014 Tutti i Comuni e Tutti gli Eventi e Dove Dormire!

AUTUNNO IN BARBAGIA A TONARA DAL 3 OTTOBRE AL 5 OTTOBRE 2014

Cultura & Territorio
 tonara dal  :

@autunnoinbarbagia #lula #autunnoinbarbagia

Venerdì 3 ottobre

Ore 17.30 Inaugurazione manifestazione “Maistos e carrattoneris”. Apertura mostre, percorsi e stand nel centro storico del rione Arasulè.Percorso storico-identitario: tutte le vie di Arasulè saranno arricchite di notizie e curiosità sul paese e sul rione.

Ore 18.00 Percorso letterario “Contos antigos e ateras istorias...” nelle vie del rione.

Sabato 4 ottobre

Ore 9.00 Dalle ore 9.00 e per tutta la giornata nel centro storico di Arasulè. Processi produttivi tonaresi. Percorso storico-identitario: tutte le vie di Arasulè saranno arricchite di notizie e curiosità sul paese e sul rione.

Ore 17.00 Distribuzione del torrone caldo.

Ore 18.00 Percorso letterario “Contos antigos e ateras istoria...” nelle vie del rione.

Ore 21.30 Nel centro storico di Arasulè: serata musicale

Domenica 5 ottobre

Ore 9.00 Dalle ore 9.00 e per tutta la giornata nel centro storico di Arasulè. Processi produttivi tonaresi. Percorso storico identitario: tutte le vie di Arasulè saranno arricchite di notizie e curiosità sul paese e sul rione.

Ore 10.00 Viale della Regione: realizzazione del torrone più lungo in Sardegna.

Ore 15.00 Alla scoperta del territorio: escursione guidata con raccolta gratuita dei frutti del bosco

Ore 17.00 Distribuzione del torrone caldo.

Ore 20.00 Chiusura della manifestazione. Le voci dei Cori Polifonici Maschile e Femminile di Tonara, la musica della banda “Città di Tonara”, i colori dei costumi e i balli dei gruppi folk accompagneranno i visitatori durante la manifestazione. Lungo il percorso si troveranno punti di ristoro dove si potranno degustare i prodotti tipici locali.

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/programmi/21725-brochure_web_TONARA.pdf.html

[ ]

AUTUNNO IN BARBAGIA DAL 3 OTTOBRE AL 5 OTTOBRE 2014 A LULA

Ambiente & Sport
 lula dal  :

@autunnoinbarbagia #autunnoinbarbagia #lula

Nel primo Finesettimana di Ottobre, a Lula torna, @autunnoinbarbagia la manifestazione, oramai, appuntamento fisso della stagione autunnale sarda.

La possibilità di scoprire una Sardegna autentica, un viaggio tra passato presente e futuro di una terra speciale.

Segnaliamo tra gli altri appuntamenti quello del 3 ottobre, venerdi, giornata di apertura, ore Ore 17.00 - “Cocorico racconta - Spettacolo di burattini” di S’Arza Teatro scrittura scenica e regia di R. Foddai - piazza Costituzione. e poi a seguire Ore 20.30 - Presentazione e proiezione del documentario “Prussiera: Storie di Lula e di miniera” di A. Sanna e U. Siotto - piazza Costituzione.

Per tutto il giorno invece segnaliamo dalle ore 9.00 alle 13.00 - Visite guidate a Sos Enathos, sito del Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna, importante esempio di archeologia industriale mineraria.

A seguire, il giorno seguente, sabato 4 ottobre, dalle Ore 10.00 - Apertura cortes e domos: alla scoperta di un ricco itinerario storico-culturale ed eno-gastronomico.

Ore 10.00 - Presentazione del costume tradizionale di Lula - Domo cumonale vetza via R. Falqui. e poi tra gli altri appuntamenti segnaliamo:

Ore 16.00 -  Presentazione del costume tradizionale di Lula - Domo cumonale vetza via R. Falqui. e a fine giornata.

Dalle ore 18.30 - Esibizione itinerante per le vie del centro  storico dei cori polifonici “Voches e Ammentos” di Galtellì, “Prama ‘e Seda” di Dorgali, dei tenores “San Gavino” di Oniferi, e “Supramonte” di  Orgosolo e del gruppo Sos Cambales di Irgoli.

Nella giornata conclusiva segnaliamo: Ore 9.30 - Apertura cortes e domos: alla scoperta di un ricco itinerario storico-culturale ed eno-gastronomico. e poi Dalle ore 10.30 alle 12.30 - Bio Sono io “Dall’antico al moderno, dal passato al futuro, giocando con le risorse del nostro territorio” a cura di Veranu S.a.s. presso Centro di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità Julia, piazza Costituzione.

A seguire il programma completo comunque scaricabile da qui

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/programmi/22686-aib_brochure_web_LULA.pdf.html

[ ]

AUTUNNO IN BARBAGIA A GAVOI DAL 10 OTTOBRE AL 12 OTTOBRE 2014

Cultura & Territorio
 abbasanta dal  :

@autunnoinbarbagia a Gavoi dal 10 ottobre al 12 ottobre #autunnoinbarbagia

28 paesi, infinite storie da vivere: scegli uno dei tanti weekend del nostro autunno e scopri i colori, i sapori e le tradizioni della Sardegna, isola antica al centro del Mediterraneo.

Le mostre

Apertura venerdi 10 alle ore 18,00; sabato 11 e domenica 12 le mostre saranno aperte dalle ore 10,00 alle ore 20,00.

Museo Comunale secondo piano, via Margherita. Mostra “Artisti si diventa” a cura del MAN, Museo d’Arte Provincia di Nuoro. In mostra disegni, pitture, collage, sculture e installazioni, realizzate dai piccoli artisti del territorio barbaricino e limitrofo, che dialogheranno con le opere realizzate da Gianluca Mele e Pasqualina Schintu, operatori del Dipartimento Educativo del Museo.

Casa Museo Porcu-Satta, via Roma. Esposizione permanente delle collezioni dell’abito tradizionale gavoese, dei gioielli e amuleti in filigrana e dei giochi tradizionali. info@museocasaporcusatta.it; www.museocasaporcusatta.it

Casa Pira-Cadau , via Cagliari. “La Civilta’ dell’Altopiano”, collezione privata. Esposizione di oggetti e utensili da lavoro,  testimonianza della cultura agropastorale e della vita del pastore transumante.

Casa Maoddi - piano terra, via Eleonora. “Dall’orto tradizionale all’agro-biodiversità nel mercato” a cura del gruppo BioBarbagia Proloco Gavoi. Traballos e Bidas. Mostra fotografica itinerante a cura dell’associazione S’Isprone. L’esposizione allestita nei bar del paese, narra la vita della comunità agropastorale attraverso immagini e testi.

Le escursioni e le visite guidate

Il Centro Storico e le Chiese del paese Sabato e Domenica ore 10,00 - 13,00 e 15,30 - 18,00. Visite guidate a cura dell’ Università della Terza Età di Gavoi. Punto di incontro, ingresso Casa Museo Porcu-Satta. Servizio gratuito. Il Territorio

Sabato ore 10,00 - 12,00. Archeo-Natura. Passeggiate guidate nel territorio, punto di incontro piazza Sa Serra (rotonda ingresso del paese). Itinerario alla scoperta del territorio sull’altopiano di Lidana, Sa Itria, accompagnati dai volontari della Prociv, in collaborazione con la Stazione Forestale locale. Illustrano il percorso gli archeologi Giuseppe Pisanu, Rossella Colombi e Rosella Sedda. Partenza in mini-bus, la durata del percorso di facile praticabilità è di circa 2 ore. Il servizio è gratuito. Prenotazione obbligatoria al numero telefonico 3479142902.

Domenica ore 9,00 - 13,00. Escursione in mountain bike. Itinerario attorno al lago di Gusana organizzato dall’associazione Bikin’Gavoi. L’iscrizione è aperta a sportivi e appassionati dai 15 anni in su; è necessario avere un minimo di preparazione fisica, esperienza di guida della mountain bike sullo sterrato e autosufficienza idrica e meccanica. L’uso del casco è obbligatorio. Per informazioni prenotazioni: info@bikingavoi.com; www.bikingavoi.com.

Domenica ore 10,00 - 12,00. Archeo-Natura. Passeggiate guidate nel territorio, punto di incontro piazza Sa Serra (rotonda ingresso del paese). Itinerario alla scoperta del territorio attorno alla valle del lago di Gusana accompagnati dai volontari della Prociv, in collaborazione con la Stazione Forestale locale. Illustrano il percorso gli archeologi Giuseppe Pisanu, Rossella Colombi e Rosella Sedda. Partenza in mini-bus, la durata del percorso di facile praticabilità è di circa 2 ore. Il servizio è gratuito. Prenotazione obbligatoria al numero telefonico 3479142902

I laboratori creativi

Venerdì ore 14,30 - 16,30. Museo Comunale secondo piano. Laboratori per bambinia cura del dipartimento mediazione e didattica del MAN con Pasqualina Schintu e Gianluca Mele. In collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Gavoi.

Sabato ore 16,00 - 18,00. Museo Comunale secondo piano. “ Ritratto distratto ” Laboratorio a cura del dipartimento mediazione e didattica del MAN con Gianluca Mele. Per bambini dai 6 anni in su. Attività gratuita.Prenotazioni al numero 3479142902.

Domenica ore 10,00 - 12,00. Museo Comunale secondo piano. “ Segni Universali ” Laboratorio a cura del dipartimento mediazione e didattica del MAN con Pasqualina Schintu. Per bambini dai 7 anni in su. Attività gratuita.Prenotazioni al numero 3479142902.

Degustazione in Sas Cortes del Fiore

Sardo accompagnato dai vini di Sardegna

Sabato mattina ore 11,00 - 13,00 ; pomeriggio 15,30 - 20,00

Domenica mattina ore 10,30 - 13,00 ; pomeriggio 15,00 - 19,30. Itinerario degustativo nei cortili del centro storico dedicato all’eccellenza del Fiore Sardo accompagnato dai vini rossi di Sardegna, il pane e i dolci locali. Partecipano: Cantine di Santadi con il Carignano , Siddùra con il Cagnulari , la Cantina del Bovale con il Bovale , e Gabbas con il Cannonau . In  collaborazione con il Consorzio di tutela del formaggio pecorino DOP Fiore Sardo, dei panificatori e produttori di dolci tipici locali. Siddùra Casa Maccioni-Lavra, via Eleonora; Gabbas azienda vitivinicola, Cortile Espa-Lai, via Cagliari; Cantina del Bovale, Casa Gungui-Cuccui via Cagliari; Cantine di Santadi, Cortile Casa Museo Porcu-Satta. Attività a pagamento. Il  costo carnet di 7,50 Euro include: un calice da degustazione con sacchetto porta-bicchiere, 4 passaggi nei cortili de Sas Cortes, ognuno comprende 1 bicchiere di vino per ogni cantina, l’assaggio del Fiore Sardo, del pane, e l’offerta alternata di un dolce o dei salumi locali. In ogni cortile si annulla nel carnet la consumazione avvenuta. Acquisto carnet presso  banchetto in Piazza San Gavino.

 

Le dimostrazione artigianali e i laboratori del gusto

Sabato ore 15,00. S’Antana ‘e Susu, centro storico.“L’arte della panificazione”. Preparazione e cottura nel forno a legna dei pani tradizionali, in collaborazione con gli operatori locali.

Sabato ore 17,00 - 18,30.Museo Comunale, terzo piano. “Educazione al gusto”. Laboratorio di analisi sensoriale dei  formaggi di montagna e del vino cannonau delle zone classiche, con l’esperto Tonino Costa, in collaborazione con: Agenzia  Regionale Laore e Strada del Vino Cannonau. Attività gratuita, è consigliata la prenotazione via mail: cortes@comune.gavoi.nu.it.

Domenica ore 10,30. S’Antana ‘e Susu, centro storico. “L’arte della panificazione”. Preparazione e cottura nel forno a legna dei pani tradizionali in collaborazione con le maestranze locali

Le esibizioni equestri

Sabato ore 15,30. Struttura campi comunali presso Lago Gusana, bivio Sa Valasa. Gare di abilità di sbrancamento di vitelli a cavallo, seconda edizione. Organizzazione del Comitato di Sa Itria, per informazioni referente Giangavino Mastio: cell. 3495857085. Ingresso a pagamento.

La manifestazione sportiva

Domenica dalle ore 09,30. Palazzetto dello sport via Maristiai. Campionato Interregionale Poomsae (forme) di Taekwondo. Organizzazione del Comitato FIFA Sardegna e del Centro Tkd Gavoi.

La cena tipica con i prodotti locali

Sabato ore 20,00 - 22,30. Via Roma, angolo via S. Pellico. Cena-degustazione con i prodotti tipici del territorio.  Organizzazione della società polisportiva Taloro. Degustazione a pagamento. I canti e la musica tradizionale Sabato dalle ore 15,30. Esibizione itinerante de Sos Tumbarinos lungo le vie del paese, partecipa l’associazione Tumbarinos Gavoi.

Domenica dalle ore 15,30. Esibizione itinerante del gruppo Folk Proloco Gavoi lungo le vie del paese. Domenica ore 17,00. Chiesa San Gavino Concerto del Coro femminile Eufonia di Gavoi diretto dal maestro Mauro Lisei

l premio

Domenica ore 17,00. Museo Casa Porcu Satta, IX Edizione Premio di Riconoscimento Pionieri del Turismo in Sardegna.

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/programmi/22670-aib_brochure_web_GAVOI.pdf.html

[ ]

AUTUNNO IN BARBAGIA A MEANA SARDO DA SABATO 11 A DOMENICA 12 OTTOBRE 2014

Cultura & Territorio
 meana sardo dal  :

#autunnoinbarbagia @autunnoinbarbagia

Sabato 11 Ottobre

Ore 9:30 Cerimonia di apertura della manifestazione; Inaugurazione dello stand dedicato ai Prodotti tipici dell’economia Meanese (lo stand accoglie una rassegna di prodotti che rappresentano le nostre principali attività economiche - formaggi, vini, dolci, pasta e pane, ecc.).

Ore 10:00 Preparazione del pane tipico “ Su Pani Pintau”. Preparazione del dolce pasquale tipico meanese “Su Pani ‘e Saba”.

Ore 11:00 “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura).

Ore 11:15Preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu”.

Ore 11:45 “A coere su pani ‘e saba” (trasporto de “Su Pani ‘e Saba” al forno per la cottura).

Ore 15:00 Dall’uva al vino (rappresentazione della lavorazione delle uve).

Ore 16:30 A poltari su stregiu (tradizionale trasporto del corredo della sposa, alla casa degli sposi).

Ore 18:00 Preparazione del formaggio.

Ore 19:00 Su pani ‘e coia (riproposta della lavorazione e cottura del pane che si preparava il giorno prima del matrimonio -  l’evento sarà animato da canti e balli della tradizione popolare meanese).

Domenica 12 Ottobre

Ore 9:30 Aprono le “Domos Antigas”

Ore 10:00 Preparazione del pane tipico “ Su Pani Pintau”. Preparazione del dolce pasquale tipico meanese “ Su Pani ‘e Saba

Ore 11:00 “A coere su pani” (trasporto del pane al forno per la cottura).

Ore 11:15 Preparazione del piatto tipico meanese “Su Succu”.

Ore 11:45 “A coere su pani ‘e saba” (trasporto de “Su Pani ‘e Saba” al forno per la cottura).

Ore 15:00 Dall’uva al vino (rappresentazione della lavorazione delle uve).

Ore 15:30 Preparazione de “Sa Saba”.

Ore 16:30 A poltari su stregiu (tradizionale trasporto del corredo della sposa, alla casa degli sposi).

Ore 17:00 Il percorso delle Domos sarà animato dai canti tradizionali e balli della tradizione popolare sarda.

Ore 18:00 Preparazione del formaggio.

Ore 18:30 Proiezione dei filmati

info

Associazione Turistica PROLOCO MEANA SARDO C.so Giovanni Mura Agus sn cell. 338 9884388. mail:  proloco.meanasardo@tiscali.it

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/programmi/22663-aib_brochure_web_MEANA_SARDO.pdf.html

[ ]

AUTUNNO IN BARBAGIA 2014 TAPPA DI ONANI DAL 10 AL 12 OTTOBRE 2014

Cultura & Territorio
 onani dal  :

@autunnoinbarbagia #autunnoinbarbagia #onani

Venerdi’ 10 Ottobre 2014

ORE 16.00: apertura della manifestazione Autunno in Barbagia, con il Convegno regionale Borghi Autentici sul tema “Paesaggio, biodiversità e adattamento al cambiamento climatico - Le nuove sfide delle comunità locali”.

ORE 18.00: inaugurazione delle “Cortes”, delle mostre e delle esposizioni.

Dalle ore 19.00: musica folk e balli in piazza.

Sabato 11 Ottobre 2014

ORE 9.00: apertura delle mostre e delle esposizioni.

ORE 10.00: apertura delle “Cortes” con degustazione dei prodotti tipici ed esposizione dell’artigianato locale; lungo tutto percorso delle “Cortes” sarà possibile osservare le “Massaie” intente alla lavorazione della semola, della farina, del pane,  della pasta e dei dolci tipici caratteristici della festa; le vie del paese saranno allietate dalla musica degli “Organetti”e da “Su ballu de Onanie”e dal canto a Tenores.

ORE 10.30: visita guidata alla scoperta della pittura, della scultura dell’archeologia, della Chiesa di San Pietro, di San Francesco, San Cosimo e Damiano e ruderi Santa Maria, insieme alla guida turistica Piras Bachisio (partenza dal punto  informazioni, per info e prenotazione cell. 348 0684425).

ORE 11:00: Manifestazione “Sa paghe de Lìanora de su 1388”, organizzata dallo Sportello Lingua Sarda su un testo scritto in sardo per la Rievocazione Storica della Pace del 1388 tra il Giudicato d’Arborea (governato da Eleonora d’Arborea) e il Regno d’Aragona (governato da Giovanni I il Cacciatore), con lettura del racconto a cura dei bambini di Onanì.

ORE 11.30: dimostrazione dell’antica preparazione del formaggio “In sa Domo de Ziu Zizzu Masuri”;

ORE 16.00: rievocazione storica medievale a cura dell’associazione “Memoriae Milites”.

ORE 17:30: dimostrazione dell’antica preparazione del dolce della festa “Sa Confettura”.

ORE 21.30: musica folk e balli in piazza con l’esibizione della cantante Giusy Deiana.

ORE 23:00: chiusura delle “Cortes” delle mostre e delle esposizioni.

Domenica 12 ottobre 2014

ORE 9.00: apertura delle mostre e delle esposizioni.

ORE 10.00: apertura delle “Cortes” con degustazione dei prodotti tipici ed esposizione dell’artigianato locale; lungo tutto  percorso delle “Cortes” sarà possibile osservare le “Massaie” dedite alla lavorazione della semola, della farina, del pane, della pasta e dei dolci tipici caratteristici della festa. Per tutta la giornata le Cortes e le vie del paese saranno allietate dalla musica dell’organetto, da Su ballu de Onanie e dal canto a Tenores.

ORE 10.30: visita guidata alla scoperta della pittura, della scultura dell’archeologia , della Chiesa di San Pietro, di San Francesco, San Cosimo e Damiano e ruderi Santa Maria, insieme alla guida turistica Piras Bachisio (partenza dal punto  informazioni, per info e prenotazione cell. 348 0684425).

ORE 11.00: rievocazione storica medievale a cura dell’Associazione “Memoriae Milites”.

ORE 11.00: dimostrazione dell’antica preparazione del formaggio “In sa Domo de Ziu Zizzu Masuri”.

ORE 11:30: dimostrazione dell’antica preparazione del dolce della festa “Sa Confettura”

DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 16.00: antica vestizione delle donne e degli uomini con il Costume tradizionale di Onanì.

ORE 17.00: processione (con sfilata folkloristrica) in onore di San Francesco, dipinta dai colori dei costumi tradizionali, allietata dai campanelli dei cavalli ornati per la festa e accompagnata dalla maestosità del carro con i Buoi.

ORE 21.00: serata all’insegna del folklore con esibizione dei gruppi Folk e balli in piazza.

ORE 23:00: chiusura delle “Cortes”delle mostre e delle esposizioni

Info

Comune di Onanì tel. 0784 410023, fax. 0784 410101 e-mail: protocollo@comune.onani.nu.it Pro Loco Onanì tel. 3408987078

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/programmi/22679-aib_brochure_web_ONANI.pdf.html

[ ]

AUTUNNO IN BARBAGIA 2014

Ambiente & Sport
 nuoro dal  :

#autunnoinbarbagia

Autunno in Barbagia 2014

28 paesi, infinite storie da vivere: scegli uno dei tanti weekend del nostro autunno e scopri i colori, i sapori e le tradizioni della Sardegna, isola antica al centro del Mediterraneo.

Vai allo speciale

Fonte:

[ ]