ATZARA TAPPA DI AUTUNNO IN BARBAGIA 2016 - 19, 20 NOVEMBRE 2016

Atzara Tappa di Autunno in Barbagia 2016 - 19, 20 novembre 2016

La Notizia si riferisce ad un evento passato!

 dal 19/11 al 20/11/2016:

In un’area circondata dai nuraghi, intorno all’anno 1000, furono erette due piccole chiese campestri denominate Santa Maria de susu e Santa Maria de josso, distanti in egual misura dal punto in cui nacque l’antico paese di Atzara. Il territorio fu frequentato fin dall’età preistorica, come testimoniano i monumenti archeologici tra cui la domu de janas scavata nel granito sulle pendici della collina di Corongiu Senes, non lontano da dove fu costruito l’omonimo nuraghe. Tra morbide colline lo sguardo si perde sulle colorate distese delle vigne che caratterizzano il paesaggio intorno al paese. Le varietà d’uva maggiormente coltivate sono il Bovale sardo (o Muristellu), il Monica e diverse tipologie del Cannonau da cui si crea il rinomato vino Mandrolisai. Paese della luce e dei colori che ispirarono i pittori costumbristi spagnoli nel primo Novecento, Atzara conquista il visitatore con le sue preziose meraviglie. Nei quartieri più antichi del centro storico si possono ammirare le case in granito e trachite d’epoca medievale, alcune delle quali conservano i rilievi in stile tardo gotico, opera dei bravi artigiani locali che scolpivano la pietra chiamati picapedres.


SABATO 19 NOVEMBRE

ORE 10
Mostra Novantadue di Liliana Cano  e proiezione del video Momenti di vita Atzarese.  A cura della Cooperativa Progetto Cultura e del Comune di Atzara.
- Museo Ortiz Echagüe

ORE 15
Apertura del punto informazioni.
- Palazzo Civico

Apertura del percorso Cortes e magasinos de Atzara, con le esposizioni degli artigiani locali, le degustazioni dei prodotti tipici e del rinomato vino di Atzara.
- Centro storico

Apertura della mostra bibliografica e documentaria: Immagini e ricordi di Atzara. A cura della Biblioteca di Atzara (Sistema bibliotecario Comunità Montana Gennargentu-Mandrolisai).
- Biblioteca Comunale

Apertura dell’antica dimora del Cavalier Bartolomeo Demurtas, podestà e sindaco di Atzara a partire dai primi anni del ‘900. A cura di Grazia Demurtas e del Comune di Atzara.
- Casa Grazia Demurtas

Apertura della mostra dei ricami atzaresi Manos  de oro. A cura del gruppo volontarie della Parrocchia  di Sant’Antioco Martire.
- Chiesa San Giorgio

In viaggio nel Mandrolisai. Percorso di qualità alla scoperta dei migliori vini prodotti dalla Cantina del Mandrolisai e dalla Cantina Fradiles.
- Museo del Vino

ORE 15.30
Inaugurazione della mostra fotografica Viaggio nella storia: Atzara e la sua archeologia di Matteo Setzu. A cura della Pro Loco di Atzara.
- Sede Pro Loco

ORE 16
Apertura de La corte dell’arte. Artisti in residenza, vernissage. Percorso artistico con: Diego Brughitta, Gisella Mura, Ugo Serpi, Monica Tronci, Francesca Cadeddu, gruppo storico medievale Antica Turabolis di Terralba. A cura di Francesca Ruda e Daniela Madau.
- Casa Cavalier Sias e Signora Carmina

ORE 16.30
Sa corte ‘e su pastore. I bambini rivivono l’antica arte pastorale. A cura di Antonio Mele e del Coro Polifonico di Atzara.
- Piazza Ortiz

ORE 17
S’abbardente. Dimostrazione della tradizionale distillazione delle vinacce. A cura del Coro Polifonico di Atzara.
- Museo del Vino

ORE 18
Presentazione e proiezione del documentario Antonio Corriga, la vita in un intreccio di colori, di Antonello Carboni. A cura del Comune di Atzara e della Fondazione di Sardegna, con la collaborazione della Cineteca Sarda.
- Museo del Vino


DOMENICA 20 NOVEMBRE

ORE 10
Apertura del punto informazioni.
- Palazzo Civico

Apertura del percorso Cortes e magasinos de Atzara, con le esposizioni degli artigiani locali, le degustazioni dei prodotti tipici e del rinomato vino di Atzara.
- Centro storico.

Mostra Novantadue di Liliana Cano, con le musiche di Giambattista Longu (violino) e Stefano Cocco (piano). A cura della Cooperativa Progetto Cultura
e del Comune di Atzara.
- Museo Ortiz Echagüe

Vetrina dell’Associazione I borghi più belli d’Italia,  con i Comuni di Atzara, Bosa, Carloforte, Castelsardo e Posada.
- Casa Carburu

Mostra bibliografica e documentaria: Immagini e ricordi di Atzara. A cura della Biblioteca di Atzara (Sistema bibliotecario Comunità Montana Gennargentu-Mandrolisai).
- Biblioteca Comunale

Mostra fotografica Viaggio nella storia: Atzara     e la sua archeologia di Matteo Setzu. A cura della  Pro Loco di Atzara.
- Sede Pro Loco

Antica dimora del Cavalier Bartolomeo Demurtas, podestà e sindaco di Atzara a partire dai primi anni del ‘900. A cura di Grazia Demurtas e del Comune
di Atzara.
- Casa Grazia Demurtas

La corte dell’arte. Artisti in residenza. Percorso artistico con Diego Brughitta, Gisella Mura,  Ugo Serpi, Monica Tronci, Francesca Cadeddu, gruppo storico medievale Antica Turabolis di Terralba. A cura di Francesca Ruda e Daniela Madau.
- Casa Cavalier Sias e Signora Carmina.


Mostra dei ricami atzaresi Manos de oro. A cura del gruppo volontarie della Parrocchia di Sant’Antioco Martire.
- Chiesa San Giorgio

In viaggio nel Mandrolisai. Percorso di qualità alla scoperta dei migliori vini prodotti dalla Cantina  del Mandrolisai e dalla Cantina Fradiles.
- Museo del Vino

ORE 10.30
Sa corte ‘e su pastore. I bambini rivivono l’antica arte pastorale. A cura di Antonio Mele e del Coro Polifonico di Atzara.
- Piazza Ortiz

ORE 11
Apertura della prima botte. Cerimonia tradizionale con l’assaggio del vino nuovo. Per tutta la giornata sarà possibile osservare la dimostrazione della lavorazione delle uve locali, della pigiatura, della svinatura e della distillazione delle vinacce.  A cura dell’Associazione Coro polifonico di Atzara.
- Museo del Vino

ORE 11.30
La tintura tradizionale. Dimostrazione dell’antica arte della tintura dei tessuti con i colori naturali. A cura del laboratorio La Robbia.  La dimostrazione sarà replicata dalle ore 16 alle ore 17.

ORE 12
Su tzichi e su cruvargiu. Dimostrazione della lavorazione e della cottura del pane tipico atzarese.  La dimostrazione sarà replicata alle ore 16.
- Casa Muggianu

ORE 15.30
Esibizione itinerante delle maschere di Ula Tirso S’urzu e sos bardianos, del gruppo musicale Melodiase delle launeddas dell’Associazione Launeddas del Sinis.
- Centro storico

ORE 16:30
Proiezione del documentario sul maestro Corriga: Antonio Corriga, la vita in un intreccio di colori, di Antonello Carboni. A cura del Comune di Atzara e della Fondazione di Sardegna, con la collaborazione della Cineteca Sarda. Il documentario sarà proiettato alle ore 16:30, 17:30 e 18:30.
- Museo del Vino

ORE 19.30
Adiosu, atros annos cun salude. Chiusura dlla manifestazione con balli e musiche della tradizione folkloristica sarda.
- Centro storico

Fonte: http://www.cuoredellasardegna.it/export/sites/cuoredellasard.....

Pubblicato il 14/11/2016 da Redazione

 


Clicca qui per Altre Info e Programma

Mappa atzara tappa di autunno in barbagia 2016 - 19, 20 novembre 2016 a abbasanta

In elenco 1 a 2 di 2 strutture ricettive a abbasanta

COUNTRY HOTEL MANDRA EDERA Agriturismo - COUNTRY HOTEL MANDRA EDERA

Località: abbasanta abbasantaLa nostra struttura, un piccolo e curato albergo, è situato al centro della Sardegna. in 4 camere e 8 suites arredate con gusto e sobrietà in regime di 4 stelle. La cucina è a vista,...

Camere per clienti diversamente AbilitiInternet DisponibileVicino AeroportoStruttura con Sistemazioni ClimatizzateCassaforteFrigobarZona Tranquilla Fuori Centro VISA ACCETTATAMASTERCARD ACCETTATA

 Negli ultimi 30 minuti  1 persone hanno visualizzato questa struttura

Prenotazione Immediata con Miglior Prezzo Garantito
 
B&B Losa Bed and Breakfast - B&B LOSA

Località: Abbasanta Abbasanta

Il B&B Losa si trova ad Abbasanta, a 37 km da Fonni e a 31 km da Oristano. In alcuni casi complete di area salotto, le sistemazioni presentano una TV a schermo piatto, un bolli...

Camere per clienti diversamente AbilitiInternet DisponibileVicino AeroportoStruttura con Sistemazioni ClimatizzateCassaforteFrigobarZona Tranquilla Fuori Centro VISA ACCETTATAMASTERCARD ACCETTATA

 Negli ultimi 30 minuti  3 persone hanno visualizzato questa struttura

Prenotazione Immediata con Miglior Prezzo Garantito
 


Prova a Cercare B&B Vicino a abbasanta:

a 1 km trovi norbello a 1 km trovi ghilarza a 6 km trovi paulilatino a 14 km trovi santu lussurgiu